Comprensione è la chiave per ritardarlo. Capisco cosa state pensando. Quale gioia potrebbe portare? È imbarazzante, può creare scompiglio in e lascia la mia partner frustrata, infelice e insoddisfatta. Ok, ecco la buona notizia: l'eiaculazione precoce è una gioia! Non è come i problemi di erezione, che sono un problema. È possibile correggerla senza dover ricorrere a pillole, pompe o altro.

Cominciamo

Definiamo innanzitutto l'eiaculazione precoce prima di passare alle tre fasi per ritardarla. Ci sono molti modi per definire l'eiaculazione precoce e la sua gravità varia a seconda dell'individuo. Noi la definiremo come il raggiungimento dell'orgasmo prima che il partner sia pronto. Si tratta di una definizione leggermente diversa, ma lasciatemi spiegare.

In primo luogo, non c'è un "periodo di qualificazione" per quanto riguarda il tempo dovrebbe continuare. Non esiste un "numero magico" a cui tendere. Che senso ha agitarsi con il proprio partner, per poi spogliarsi nudi e avere un'esperienza di sesso. in quattro minuti? Il motivo per cui ho aggiunto "prima che il coniuge sia pronto" alla frase "prima che tu sia pronto" è che gli uomini hanno aspettative irrealistiche sulla loro abilità sessuale.

I numeri

Le statistiche mostrano che l'uomo medio dura solo tra i 5 e i 7 minuti. Vogliamo ritardare l'eiaculazione abbastanza a lungo da permettere alla partner di godersi l'esperienza. Questi passaggi non vi permetteranno di "durare tutta la notte", ma vi consentiranno di ritardare l'eiaculazione. Rapida lezione di biologia. Sono necessarie due cose per espellere il dal pene di un uomo. Espulsione. L'emissione è sostanzialmente il movimento dello sperma verso la base e l'espulsione è la contrazione che lo espelle. Questa reazione corporea non può essere fermata una volta che il processo è iniziato. La vostra gamba sobbalzerà se un dottore vi dà un colpetto sul ginocchio con un martello. Sarebbe meglio fermarlo prima che tocchi il ginocchio.

Quando si verifica, inizia l'eiaculazione. Queste sono le tre fasi che ritardano l'eiaculazione. Questi passi sono facili da seguire. Buona fortuna! Fase 1 per ritardare l'eiaculazione - Ritardare l'eccitazione. L'eccitazione è qualcosa di più che "essere eccitati", è una risposta fisica che il corpo ha. Il primo passo per cercare di ritardare l'eiaculazione è ritardare il risveglio. Questo è molto più facile di quanto sembri.

Ricorda

Ogni persona è diversa. Trovare qualcosa che piaccia al vostro partner è fondamentale. Tuttavia, non è necessario che vi dedichiate completamente alle vostre "corse automobilistiche". Un esempio potrebbe essere il parlare sporco. Forse il vostro partner ama quando parlate sporco, ma voi vi sentite sciocchi. Parlate al vostro partner di cose sporche. In questo modo non solo ecciterete loro, ma anche voi. Fase 2 per ritardare la cachessia - Posizioni.

Tutti conosciamo l'espressione "Posizione Posizione Posizione Posizione!". Questa fase può essere descritta come "Posizione Posizione, Posizione, Posizione". Questa fase è strettamente legata all'eccitazione. Alcune cose possono eccitare le persone. Tuttavia, anche certe posizioni possono eccitarle. Potete comunicare bene o usare tentativi ed errori per trovare una posizione che sia stimolante per voi e per il vostro partner, ma che vi permetta anche di essere "senza emissioni".

Suggerimento finale

Rilassatevi e confortatevi con il fatto che ogni uomo sessualmente attivo ha sperimentato un climax precoce. E c'è da scommettere che se ogni uomo sessualmente attivo l'ha sperimentato, è probabile che l'abbia sperimentato anche la maggior parte delle donne sessualmente attive. Il sesso dovrebbe essere divertente e non stressante. Per ritardare l'eiaculazione, seguite questi tre semplici passi.