Secondo il Centers for Disease Control and Prevention 2002 National Center for Health Statistics, il 12% delle donne americane (15-44 anni) ha avuto difficoltà a rimanere incinta. L'infertilità può essere definita anche come l'incapacità di concepire dopo un anno di rapporti regolari senza contraccezione. La fertilità irreversibile è nota anche come sterilità. La maggior parte delle coppie riesce a rimanere incinta entro sei mesi di tentativi. Dopo 12 mesi di rapporti sessuali non protetti, l'80-85% delle coppie rimane incinta. Circa il 50% delle coppie rimanenti concepirà naturalmente nei 36 mesi successivi. È sbagliato pensare che l'infertilità sia causata da una donna. Solo circa un terzo dei casi (fattori femminili) è dovuto all'infertilità. Un altro terzo dei casi è dovuto all'infertilità causata dall'uomo (aspetti maschili). Il resto dei casi è causato da una combinazione di fattori maschili e femminili o da cause sconosciute.

Infertilità maschile

Può essere causata da una combinazione di fattori maschili e femminili. Tra questi vi sono una scarsa funzione o produzione di spermatozoi, un parto compromesso, uno stile di vita e problemi di salute generale, nonché l'esposizione a determinati fattori ambientali. Il ciclo ormonale non è solo per le donne. Il ciclo ormonale è disponibile anche per gli uomini! Le differenze sono notevoli. Invece di avere un ciclo ormonale di un mese come le donne, gli uomini attraversano l'intero ciclo ormonale in 24 ore.

In base al ciclo ormonale, le ricerche dimostrano che la qualità dello sperma maschile può diminuire. La capacità di immunizzazione di un uomo può essere influenzata da una minore qualità dello sperma. Entrambi i sessi soffrono di infertilità con l'avanzare dell'età. Le cause più comuni di infertilità maschile sono l'azoospermia e la presenza di anticorpi. La malnutrizione è uno dei fattori più importanti che possono causare infertilità negli uomini. La malnutrizione può portare all'infertilità perché l'uomo è più suscettibile alle malattie o ad altri disturbi corporei. Gli uomini che aumentano o perdono peso improvvisamente sono un segno di infertilità. Ciò può essere dovuto a una condizione psicologica o medica, oppure a cattive abitudini alimentari.

Fattore di stress

L'infertilità maschile può essere causata anche da un forte stress mentale o fisico. Non assumete troppe responsabilità, perché possono causare stress mentale e fisico. I fattori più evidenti e dannosi che possono portare all'infertilità negli uomini sono i vizi estranei o malsani. Questi includono il fumo pesante, l'esposizione a droghe e radiazioni, e alti livelli di metalli, droghe e radioattività. Sebbene sia difficile individuare i segni dell'infertilità negli uomini, è possibile individuare facilmente fattori quali l'obesità e l'eccessiva magrezza.

  Quali sono i trattamenti naturali per la disfunzione erettile?

Tuttavia, l'andropausa, o il processo di menopausa, può aiutare a identificare i segnali. L'infertilità può essere rilevata nelle donne con cambiamenti fisici, come periodi irregolari, assenza di mestruazioni, aumento di peso e dolore pelvico. Un ciclo mestruale irregolare è il segno più comune. Tuttavia, anche questo può indicare infertilità e altri problemi. Alcune donne possono avere sanguinamenti eccessivi durante le mestruazioni. Si possono avvertire forti crampi o dolori nella regione pelvica. Ansia, paura e depressione possono essere causate da uno squilibrio ormonale. Alcune donne provano un dolore eccessivo durante il rapporto sessuale.

Problema di peso

Anche un problema di peso può essere un segno di infertilità. Una carenza nutrizionale può causare problemi ad alcune donne troppo magre o al limite dell'emaciazione. Le persone obese possono avere problemi ormonali che possono influire negativamente sul loro sistema riproduttivo. Quando si verificano le condizioni giuste al momento giusto, può verificarsi una gravidanza. Alcune coppie hanno difficoltà a raggiungere queste condizioni, il che può portare all'infertilità. In questi casi, è importante utilizzare un approccio olistico. Un approccio olistico all'infertilità femminile può essere più efficace di uno tradizionale. Si tratta di combinare dieta, agopuntura e fitoterapia in una strategia poliedrica.

Una dieta sana, ricca di acido folico, zinco e vitamine B6 ed E, insieme alla rinuncia ad alcol e caffeina, sono i punti chiave della strategia. La strategia comprende anche erbe secolari e loro estratti. Gli approcci olistici mirano ad affrontare la causa principale del problema, non i sintomi. Molte donne che non sono riuscite a concepire con i metodi occidentali hanno avuto successo grazie agli approcci olistici. La combinazione di questa strategia olistica con la medicina occidentale può aumentare le possibilità di avere figli e migliorare la salute generale.

Test facili

Non preoccupatevi. Il test di infertilità maschile non è difficile. Il vostro partner e voi non volete che la vostra compagna pensi alla possibilità che qualcosa di fisicamente sbagliato possa impedirle di avere figli. Con il passare dei mesi, i dubbi, le paure e le lacrime possono accumularsi e disturbare la vostra sanità mentale e la vostra relazione. Probabilmente la vostra compagna ha già un ginecologo da cui si reca ogni anno per la manutenzione di routine e per qualsiasi altro problema legato al corpo femminile. Si sente a suo agio a parlare con un professionista di problemi idraulici interni.

  Cosa sapere su Colon Cleanse Probiotics?

Molti uomini non si rivolgono a un medico se non in caso di assoluta necessità e non parlano con i loro medici della loro salute riproduttiva. Se entrambi continuate a provarci ma non riuscite a rimanere incinta, sarà lei a prendere l'iniziativa di rivolgersi al suo medico. Se non state provando a rimanere incinta da un massimo di 12 mesi, il medico vi dirà di continuare a provarci e discuterà i dettagli dell'ovulazione, il rilevamento della temperatura e i possibili modi per aumentare le vostre possibilità. Non sarà necessario fare nulla per qualche altro mese. Se il vostro partner è sempre più ansioso e il tempo sta per scadere, è il momento di visitare un medico in grado di diagnosticare i problemi di infertilità. Questo è il momento di andare per primi. Potrebbe salvare il vostro partner da ulteriori test. Non vorrete farlo, ma sarà una decisione saggia.

Casi di infertilità

È importante perché i casi di infertilità che coinvolgono fattori maschili possono variare da 20% a 50%. Eseguire il test è facile e veloce. È necessario trovare un medico specializzato in urologia. Se non conoscete un urologo, il vostro partner può chiamare il ginecologo per farsi indirizzare a un medico affiliato. Potete anche cercarne uno su Internet. È sufficiente prendere un appuntamento, stringere i denti e andare. Nello studio dell'urologo dovrete compilare un lungo modulo di anamnesi. Il tempo effettivo trascorso con il medico sarà probabilmente inferiore ai 15 minuti. Il medico vi porrà domande generali, discuterà del vostro uso di tabacco, alcol e droghe e si concentrerà su eventuali lesioni o problemi al di sotto della cintura. Esaminerà quindi il paziente per verificare la presenza di anomalie nello scroto e nei testicoli, oltre che nel pene.

Il variocele è il motivo più comune di infertilità. È una condizione che provoca l'ingrossamento delle vene nello scroto, che può influire sulla qualità e sul numero di spermatozoi. Questa condizione colpisce circa il 40% degli uomini che hanno problemi di fertilità. Se è presente e gli esami di laboratorio mostrano un basso numero di spermatozoi, è possibile ricorrere alla microchirurgia ambulatoriale. Ha un'alta percentuale di successo. Dopo l'esame fisico, il medico ordinerà esami di laboratorio per determinare i livelli ormonali e l'analisi dello sperma.

Ricorda

Non è possibile portare da casa un campione di sperma da analizzare. Vi verrà consegnato un barattolo di vetro e vi verrà assegnata una piccola area con riviste e video pornografici per stimolare la vostra reazione. Vi sentirete in imbarazzo e obbligati a portare a termine il compito. Fate ciò che vi viene naturale, posizionate il barattolo esattamente dove vi è stato indicato e il gioco è fatto. Entro pochi giorni, il laboratorio invierà i risultati all'urologo. Lo studio dell'urologo fisserà un altro appuntamento per discutere eventuali anomalie nel numero e nella qualità degli spermatozoi. Molto probabilmente le cose andranno bene e potrete sentirvi orgogliosi di aver fatto ciò che era necessario.

  Come mantenersi in forma e in salute?

 

Articolo precedenteCome superare l'infertilità maschile?
Articolo successivoQuali sono i migliori stimolatori naturali del testosterone?